Cartografia

Ultima modifica 15 dicembre 2020

I dati acquisiti vengono rappresentati in allegati cartografici prodotti sia in formato pdf sia in formato GIS. Grazie all’ausilio dei sistemi GIS si facilita la gestione delle informazioni a sostegno delle emergenze di protezione civile, in quanto è in grado di integrare all'interno della sua struttura informatica tutti i dati e le procedure gestionali necessarie per la completa attuazione del piano stesso, sia in emergenza che in condizioni regolari. Gli elaborati cartografici sono geo referenziati secondo il sistema WGS84/UTM ZONE 33.

- Allegato cartografico - “IL TERRITORIO COMUNALE”, in cui si evidenziano le macro aree   territoriali del territorio comunale

- Allegato cartografico 01 - “CARTA DI INQUADRAMENTO TERRITORIALE

Nella Carta di inquadramento territoriale si riportano i seguenti dati:

• dati di base e limiti comunali e servizi essenziali

• strutture strategiche e rilevanti ai fini di Protezione Civile

• infrastrutture e servizi a rete

• viabilità principale di connessione tra l'ambito di pianificazione e i principali nodi di accesso esterni

-  Allegato cartografico 02 – “CARTA DELLE AREE DI EMERGENZA E DEGLI EDIFICI STRATEGICI

Si riportano le Aree di Emergenza e le strutture strategiche e/o rilevanti

e i collegamenti viari tra le diverse risorse.

- Allegato cartografico 03 – “CARTA DELLO SCENARIO DI RISCHIO IDROGEOLOGICO

In questa carta si riportano i seguenti dati:

• le Aree di Attenzione sia per l’instabilità dei versanti sia per l’esondazione (PAI)

• la presenza sul territorio Comunale di stazioni pluviometriche o di monitoraggio della Rete    Nazionale e/o di reti locali presenti sul territorio

• le strutture strategiche presenti sul territorio, le industrie passibili di incidente rilevante, le scuole di ogni ordine e grado

- Allegato cartografico 04 - “CARTA DELLO SCENARIO DI RISCHIO SISMICO

In questa carta si riportano i dati estrapolati dallo studio di microzonazione sismica in cui sono evidenziate:

• Le zone Suscettibili di Amplificazione Sismica e di Instabilità Sismica indicate nella Mappa delle Microzone Omogenee in prospettiva Sismica del Livello 1 di Microzonazione Sismica (MOPS)

• Le situazioni di pericolosità geologica che possono subire riattivazioni in caso di evento sismico, quali zone a liquefazione, faglie attive, frane etc.

• Gli eventi sismici come da Catalogo Nazionale che hanno interessato l’area comunale o intercomunale con i relativi valori di Magnitudo o Intensità superiori a M=3

• Tabella con i valori massimi e minimi di ag nella zona comunale come da Mappa di Pericolosità Sismica Nazionale (OPCM n. 3519/06 e DM14.01.2008)

• Le strutture strategiche presenti sul territorio, le industrie passibili di incidente rilevante, le Scuole di ogni ordine e grado

Congiuntamente con la Carta dello Scenario del Rischio Sismico è stata prodotta la Carta della Condizione Limite dell’Emergenza, nella quale sono riportati:

• edifici ed aree che garantiscono le funzioni strategiche per l’emergenza

• infrastrutture di accessibilità e di connessione con il contesto territoriale, degli edifici e delle aree di cui al punto precedente e gli eventuali elementi critici

• le industrie a incidente rilevante

-  Allegato cartografico 05 - “CARTA DELLO SCENARIO DI RISCHIO INCENDIO

In questa carta si riportano i seguenti dati:

• Le aree con Vegetazione arbustiva e/o arborea

• Le aree percorse da fuoco

• Parchi cittadini

• Fascia di contiguità per l’incendio di interfaccia

• Rosa dei Venti dominanti nella zona

CARTA DELLO SCENARIO DI RISCHIO INCENDIO
Allegato formato pdf
Scarica
CARTA DELLO SCENARIO DI RISCHIO SISMICO
Allegato formato pdf
Scarica
CARTA DELLO SCENARIO DI RISCHIO IDROGEOLOGICO
Allegato formato pdf
Scarica
CARTA DELLE AREE DI EMERGENZA E DEGLI EDIFICI STRATEGICI
Allegato formato pdf
Scarica
CARTA DI INQUADRAMENTO TERRITORIALE
Allegato formato pdf
Scarica
IL TERRITORIO COMUNALE
Allegato formato pdf
Scarica